martedì 8 luglio 2014

Freudenstandt- Duttenheim (unicat)


Data: 7 luglio 2014
Luogo di partenza: Freudenstadt
Luoghi intermedi: percorso della foresta nera, Baden Baden
Luogo di arrivo: Dettenheim (Unicat)
Km percorsi: km 146
Spesa giornaliera: euro 764,66
Way points: parcheggio Baden Baden: N48 46,200 E 8 13,645


Resoconto
Ha piovuto tutta la notte! E non crediate che al mattino la situazione meteorologica ci abbia fatto piacevoli sorprese: certo, non piove ma c'e' il cielo completamente coperto e una nebbia fittissima che, purtroppo rendera' assolutamente non soddisfacente il percorso sulla strada piu' antica della foresta nera, la B500 che corre per una sessantina di chilometri, fra gli alberi, con splendidi panorami sulla valle (che possiamo solo immaginare con tanta fantasia, vista la scarsissima visibilita'), da Freudenstandt e Baden Baden . Il tratto piu' bello e' sicuramente quello centrale del percorso, quando si raggiungono i punti piu' alti e, gli alberi si diradano per permettere l'affaccio sulla valle. Dopo circa un'ora e mezza, giungiamo a Baden Baden e, parcheggiato HW in un posto per le corriere (non so se era possibile o meno ma...ci e' andata bene!), ci siamo recati a piedi nel centro cittadino da una delle strade che convergono nella piazza principale della citta' che gode di un magnifico centro pedonale, pieno di negozi oltre che dei due stabilimenti termali, uno storico l'altro moderno e del bellissimo stabile che ospita il Casino'. Lo scopo della nostra sosta era di visitare la cittadina ma, il primo intento e' stato quello di trovare una risposta al fatto che siamo rimasti bloccati con internet , per l'ennesima volta. Inizialmente abbiamo vagato per le vie commerciali che si dipartono dalla piazza, perche' sia vodafone che O2, hanno negozi in centro, ma poi, non riuscendo a trovare il punto assistenza, siamo andati nel tourist information dove ci hanno fornito corrette indicazioni. Al banco del negozio, un ragazzo molto gentile di origini italiane, ha chiesto alla sede spiegazioni e gli hanno ribadito che abbiamo finito il credito di 7 Giga in due giorni ! Incredibile ! E questa cosa,si e' gia' ripetuta tre volte ! Unica spiegazione e' che i computer del truck si siano aggiornati senza avviso, scaricando un sacco di cose pesanti ! Ad ogni modo decidiamo di non rinnovare la ricarica ma, visto che staremo almeno una decina di giorno fermi in Unicat per il service, ed useremo la loro connessione , rinnoveremo la carica prima di ripartire per il nostro tour della Germania. Dopo aver ricevuto la notizia che internet non sarebbe stato ricaricato gratis, abbiamo deciso di ripartire subito per passare a fare gasolio in una stazione vicina ad un super mercato della Carrefour, al confine francese, dove il prezzo e' piu' basso che altrove (€1,288), e di fare il pieno per ...600 lt.!! un patrimonio , mi viene un crampo alle dita quando devo firmare la carta di credito ! Fatto rifornimento non ci resta che tornare in Unicat dove arriveremo per le 17,30. Vicino alla ditta, incrociamo la smart gialla di Thomas e Berny che stavano andando a casa e che , molto gentilmente, fanno inversione e ci accompagnano fino alla societa'. Decidiamo di cenare insieme, questa sera e quindi, di spostare HW a Durlach , dove loro abitano. Cena al Cubanita , come di consueto, in compagnia anche di Janice , la moglie di Thomas e una sua amica di infanzia, dello Zimbawe. Comincia a piovere (che novita') molto forte prima del termine della serata e, non avendo nulla con cui ripararci, torniamo al truck completamente fradici: se ci avessero dato del sapone potevamo anche farci la doccia , lungo la strada! Hogan e Niky sono in casa che aspettano. Oggi pomeriggio la mia piccola bimba pelosa si e' fatta male saltando giu' dal truck, per salutare Thomas , prima che potessimo mettere la scaletta. Avevamo temuto si fosse rotta la zampa vedendola cadere a terra come una salamella, e sentendola guaire subito dopo ma, fortunatamente, salvo una brutta escoriazione sulla zampa, dopo cinque minuti, rincorreva Hogan nel campo di grano limitrofo al parcheggio dell'azienda; questa notte pero', inteneriti dal fatto che non fosse perfettamente in forma, le abbiamo permesso di dormire nel lettone! La viziamo troppo , ma cosa volete farci .....adoriamo i nostri bimbi pelosi !
Nei prossimi giorni faremo base in Unicat quindi, non viaggiando, non avremo molto da raccontare quindi, salvo novita', riassumeremo il periodo in un unico report alla fine della permanenza.
Buona settimana !

Luoghi di interesse: percorso sulla B500 nella foresta nera, Baden Baden
Percorso in sintesi: strada asfaltata in mezzo a pini ed abeti lungo la B500 e poi autostrada da Baden Baden a Karlsruhe.
Condizione delle strade: ottime
Stazioni di servizio (carburante, acqua, gas):ottime
Reperibilita' servizi (bar, ristoranti, camping):ottime
Indirizzi utili:


- Posted using BlogPress from my iPad

Nessun commento:

Posta un commento