sabato 2 agosto 2014

Speyer- Mainz


Data: 2 agosto 2014
Luogo di partenza: Speyer
Luoghi intermedi: Neustadt, Deidesheim, Bad Durkheim, Worms
Luogo di arrivo: Mainz
Km percorsi: km 158
Spesa giornaliera: euro 3,3
Way points: parcheggio Worms : N49 37,867 E 8 22,541
parcheggio Worms : N 49 38,394 E 8 21,539
sosta x la notte Mainz: N 49 59,096 E 8 17,481

Resoconto
Oggi la meta e' Magonza ma, prima di arrivarci, percorreremo un itinerario non molto lineare che ci porterà a spostarci verso est e ad attraversare alcuni paesi che appartengono alla strada del vino. Il primo fra questi, Neustadt, e' caratterizzato da alcune case a graticcio mentre il secondo, Deidesheim e' proprio il centro dei viticoltori; l'ultimo, Bad Durkeim e' una cittadella termale con vari opportunità e centri che offrono saune, bagni e massaggi di ogni tipo. Con HW risulta molto difficile sostare in questi posti perché sono piccoli e non offrono grandi opportunità di parcheggio a mezzi ingombranti come il nostro. Ci limitiamo quindi ad attraversarli e riportare l'informazione per quei viaggiatori che visiteranno questa zona, in auto. Noi proseguiamo invece, fra un vitigno e l'altro, verso Worms, famosa per il regno dei Nibelunghi e per il Sigfrid. La cattedrale tardo romanica e' la ragione della nostra sosta in città dove approfittiamo per pranzare, fermi in un parcheggio, per poi spostarci in un secondo parcheggio, a circa un chilometro dal centro, per potere effettuare la visita a piedi. La via commerciale dei negozi, come sempre, e' pedonale e, dopo essere entrati nel Dom ed aver apprezzato le sue caratteristiche tardo romaniche con la presenza di un altare barocco finemente decorato, percorriamo la via , alla ricerca di un negozio per fare la ricarica internet. Ora Davide ha deciso di tenere una SIM O2 per internet nel iPad e una SIM Blau per usarla nel truck....alla fine! sono sicura, le esauriremo entrambe, in due giorni, come in precedenza ! Adesso abbiamo disattivato tutti gli aggiornamenti automatici dei computer a bordo di HW e speriamo di non esaurire più la carica di 5 GB in un battibaleno !
Non troviamo Worms entusiasmante e dopo essere tornati al truck ripartiamo alla volta di Mainz (Magonza), dove sosteremo per la notte e che domani visiteremo più approfonditamente. Non esistono aree di sosta in città ma dopo un giretto alla ricerca di un parcheggio, ci fermiamo alle spalle di un parco dove, oggi che è sabato, molte persone stanno facendo il barbecue, trascorrendo questo tardo pomeriggio, all'aperto. Vi confesso che oggi pomeriggio, dopo il pranzo, ci siamo concessi una pennichella di un paio di ore: eravamo stanchi perché quella bestiaccia della Niky, questa mattina, aveva cominciato ad abbaiare a cani fuori dal truck sin dalle 6,30 ! Poi, lei , bella bella, ha dormito mentre noi viaggiavamo, così da essere sempre fresca e riposata, pronta a rompere le pall.. all'occorrenza! Con i cani, facciamo una passeggiata nel verde, prima di cena e poi, una bella pasta e fagioli mentre approfitto per marinare un pollo speziato per domani, seguendo una ricetta della mia amica Janice. Ora si va a vedere un po' di televisione...italiana (abbiamo la parabola !W W W!!!).
Ciao ciao !

Luoghi di interesse: strada del vino, Worms la cattedrale
Percorso in sintesi: abbiamo percorso l'ultimo tratto a nord della strada del vino fino ad arrivare a Worms poi continuato sulla 9 fino a Mainz
Condizione delle strade: ottime e non molto trafficate
Stazioni di servizio (carburante, acqua, gas): buone
Reperibilita' servizi (bar, ristoranti, camping): scarso a Mainz
Indirizzi utili:


- Posted using BlogPress from my iPad

Nessun commento:

Posta un commento