lunedì 6 aprile 2015

Marocco - Tinghir (todra) - Gole Dades

Data: 5 aprile 2015
Luogo di partenza: Tinghir
Luoghi intermedi: Boulmaine
Luogo di arrivo: Gole del Dades
Km percorsi: km 132
Spesa giornaliera: dh 450=€42,44
Way points: panor. pietre : N 31 27,717 W 5 58,590
panor. Hotel timzzillite: N 31 31,864 W 5 55,594
gole dades: N 31 33,508 W 5 54,603
panor. Sosta pranzo: N 31 39,461 W 5 50,772

Resoconto
Dormita fantastica e , al risveglio, recuperati i suoceri e salutata la famiglia che ci ha fatto compagnia in questa magnifica tappa alle gole del Todra, partiamo dopo l'ultimo the . In segno di amicizia , Said il fratello presente al momento della nostra visita, ci ha donato a tutti una collana , intonata con i colori che si accostano maggiormente ai nostri vestiti : per me con pietre verdi, per Maria con quelle azzurre , per Rino con un simbolo berbero e per Davide con tutti i colori . Il tragitto fra le due gole e' abbastanza veloce e, appena si svolta sulla strada statale che porta a destinazione, il paesaggio diviene incredibilmente particolare. Le montagne sono costituite da enormi pietre sagomate in forme tondeggianti e disposte in maniera particolare. Sono formazioni rocciose che ho riscontrato solo in questa zona e unicamente per un breve tragitto. Superato il punto panoramico delle pietre, continuiamo a seguire il torrente che e' carico di acqua mentre la strada si inerpica fino a salire, dopo una serie di tornanti, a -800 metri, luogo in cui sorge un albergo a picco sulla montagna e un parcheggio panoramico. Ci fermiamo per scattare alcune foto e ci informiamo in merito al costo della camera , scoprendo che , con meno di €50 si puo' avere una bella camera con bagno e balconcino privato con vista, la cena e la colazione per due persone ! Cosa chiedere di piu'? Maria e' entusiasta del posto e dell'albergo pertanto prenotiamo la camera dove torneremo nel pomeriggio e procediamo oltre per andare a visitare il punto dove le due montagne si avvicinano formando le gole. Superato il punto piu' stretto, procediamo salendo ancora fino a raggiungere un piccolo passo dal quale si guardano entrambe le vallate e, con questa meravigliosa vista, in un punto dove possiamo sostare con HW , a lato della strada, pranziamo e festeggiamo la Pasqua gustandoci la colomba che i miei suoceri ci hanno portato dall'italia. Verso le 17 ripercorriamo la via a ritroso a ritornare fino al truck . Giunti al parcheggio, mentre Maria e Rino vanno a riposarsi in camera, noi approfittiamo per fare un po' di pulizie nel "regno del pelo" . Alle 20 ci rechiamo al ristorante dove abbiamo gustato degli spiedini di pollo con patatine fritte e dei tajine di pollo e verdure, insalata e frutta . Per concludere il classico the e poi, si ritorna su HungryWheels per scrivere il resoconto. Ogni volta che torniamo in questo luogo mi stupisco della bellezza di taluni paesaggi e penso alla grandiosita' della natura , in tutte le sue forme e,di quanto siamo fortunati a farne parte.
Buona notte e buona Pasqua e pasquetta a tutti!

Luoghi di interesse: gole del Dades
Percorso in sintesi: N10, R704
Condizione delle strade: buone
Stazioni di servizio (carburante, acqua, gas): buone
Reperibilita' servizi (bar, ristoranti, camping): parcheggio hotel Timzzillite
Indirizzi utili:



- Posted using BlogPress from my iPad

Nessun commento:

Posta un commento