domenica 8 gennaio 2017

Narbonne - Salin du Giraud

Data: 6 gennaio 2017
Luogo di partenza: Narbonne
Luoghi intermedi: -
Luogo di arrivo: Salin de Giraud (mare)
Km percorsi: Km 227
Spesa giornaliera: € 48,27
Way points: sosta notte: N 43 21,001 E 4 47,033

Resoconto
La nostra giornata, e' cominciata con la medicazione della coda di Hogan: un delirio!. Per chi non lo conoscesse, il mio cane, e' il piu' fifone del mondo quindi, anche una semplice medicazione, puo' rivelarsi una impresa. Davide, ha dovuto bloccarlo fisicamente mentre il cane lanciava grida di terrore puro e si divincolava con una forza immane. Prova una volta, due ...nulla non riuscivamo a convincerlo a stare buono. Io dovevo levargli la medicazione che la veterinaria gli aveva fatto, da addormentato, con un sacco di nastro adesivo, difficile anche da tagliare. Alla fine, con la forbice, sono riuscita a tagliare lo strato di bende e a togliere tutto. Eravamo a meta' strada! Ora si trattava di fargli una nuova medicazione....: un po' difficile con un cane che non sta fermo e scappa da una parte all'altra del truck, con il mero tentativo di nascondersi , neanche fosse un cane di 2 kg. Ho tentato con le buone, con voce suadente al fine di calmarlo ma lui, con gli occhi fuori dalle orbite , mi impediva anche solo di avvicinarmi alla coda. Poi, dopo ennesimi pazienti tentativi, ho alzato la voce , urlandogli che mi aveva stancato e forse, piu' impaurito da me di quanto gli potesse accadere, mi ha permesso di prendergli la coda e mettergli le garze. Il problema e' stato, che non avevo del nastro adesivo per bloccarle e quindi, a lavoro ultimato, in men che non si dica, lui si e' levato le bende ! Nooooooooo! Tutto da rifare! Dopo un'ora, sudata da dover fare una doccia, ce l'ho fatta! Adesso Hogan ha una fantastica medicazione, bloccata con nastro traspirante mimetico, comperato in germania ! Fino a martedì, se la tiene cosi' ! Poi, a Milano, vedremo con i nostri fantastici veterinari, Nicola e Corrado che, l'ultima volta, hanno fatto fatica a sentirgli il battito perche' , Hogan, aveva paura anche dello stetoscopio!
A noi non rimane altro che continuare a dargli, due volte al giorno, l'antibiotico, nascosto dentro le palline di Frolic, una crocchetta che gli piace da impazzire e che noi gli diamo, come premio, quando fanno qualcosa di buono (..durano anni, queste crocchette!).
Svegli dalle 8,30 ma partiti solo alle 11,30, ci dirigiamo verso la Camargue. Abbiamo deciso di fare tappa dove, due anni fa, abbiamo trascorso la notte della fine dell'anno con amici, Maurizio, sua moglie e sua figlia , sulla spiaggia delle saline di Giraud . Si tratta di un luogo favoloso al quale si arriva dopo aver superato l'omonimo paesino e , lungo una strada di ulteriori dodici chilometri, fra un acquitrino e l'altro, in mezzo ad uccelli di varie specie, fra i quali, i magnifici fenicotteri rosa.
Oggi tutti rientravano e infatti, una volta giunti qui, eravamo da soli ! Il tramonto era prossimo e un vento spaventoso spostava il truck, a destra e sinistra ma, non abbiamo potuto rinunciare a fare una passeggiata, lungo la battigia, con i due pelosi. La Niky Subito dopo un impeto di gioia , ha cominciato a tremare e a cercare di tornare verso il camper mentre Hogan , del tutto rinvigorito, continuava a correre lungo la spiaggia , dimenticandosi della coda fasciata e rotolandosi nella sabbia, come fa sempre quando andiamo al mare o nel deserto. Il freddo ed il vento erano insostenibili oltre i dieci minuti della passeggiata, durante la quale, abbiamo scattato foto ai cani ed al tramonto.
Con la faccia immobilizzata dal freddo, tipo paralisi post operazione di chirurgia estetica, siamo tornati su HungryWheels e abbiamo assistito al calare del sole nel mare , al calduccio!
Bella conclusione di un buon trasferimento lungo la strada del rientro!
A presto!


Luoghi di interesse: Camargue
Percorso in sintesi: autostrada fino a Ague Morte poi statale
Condizione delle strade: asfalto buone
Stazioni di servizio (carburante, acqua, gas): poco frequenti
Reperibilita' servizi (bar, ristoranti, camping): sosta sulla spiaggia delle saline du giraud
Indirizzi utili:



- Posted using BlogPress from my iPad

Nessun commento:

Posta un commento