venerdì 4 luglio 2014

Tubingen-Schonach

Data: 3 luglio 2014
Luogo di partenza: Tubingen
Luoghi intermedi: Villingen-Schwenningen, Triberg
Luogo di arrivo: Schonach
Km percorsi: km 129
Spesa giornaliera: euro 81,37
Way points: parcheggio schwenningen: N 48 02,998 E 8 32,123
area sosta triberg : N 48 07,826 E 8 13,740
area sosta Schonach: N 48 08,821 E 8 11,387


Resoconto
Oggi , finalmente, e' una bella giornata soleggiata! Ci alziamo presto perche' il nostro parcheggio non e' propriamente consono e, verso le 8,45, senza fare colazione, usciamo dalla citta' con meno problemi di ieri sera, in quanto molte auto, si sono spostate. La nostra bussola punta a sud, questa mattina , in direzione Villingen, un villaggio unito una ventina di anni fa al suo vicino Schewenningen , con il quale non ha nulla a che vedere. Il primo e' un villaggio medievale, con un bel centro pedonale, la solita cattedrale e il Rathaus, il secondo invece, e' una citta' moderna, dedita alla costruzione di orologi. Parcheggiamo HW nel secondo villaggio, in un comunissimo parcheggio per auto e , preso il quad , andiamo a visitare il suo vicino. Ci concediamo una passeggiata nel centro pedonale e acquistiamo un orologio con temperatura esterna / interna ed umidita', da appendere su una parete del truck. Avevamo qualcosa di simile sul fuoristrada: Davide ama sapere che temperatura fa fuori dal truck, al mattino, prima di portare fuori i cani, cosi', per essere preparato ad eventuali choc ! Prima di riprendere il quad, vediamo diverse persone girare con un magnifico panino imbottito e ci viene l'acquolina in bocca. Escono tutti da un negozio che vende pizza e kebab e, famelici, entriamo. Ordiniamo un panino Doner, fatto con la pasta della pizza e riempito con carne magra e insalata freschissima, con un top di salsa fresca tipo yogurt. Buonissimo ! Il proprietario, fierissimo , ci spiega che fa tutto lui, sia la pizza che la carne sul kebab: e' turco ma vive in Germania dalla fine degli anni novanta. Ci offre anche la coca cola quando abbiamo finito, per quanti complimenti , assolutamente meritati, facciamo al suo panino.
Torniamo sui nostri passi, ma ci fermiamo a fare la spesa ad un Penny , visto lungo il percorso. Un po' di carne, biscotti e qualche leccornia per concludere golosamente i pasti! Giunti al parcheggio rinunciamo ad andare al museo dell'orologio, come da programma e, partiamo alla volta di Triberg, la patria degli orologi a cucu'. Sono ormai quasi le sei quando giungiamo ad una prima area di sosta, dove pero' HW viene parcheggiato storto. Un signore molto gentile, ci dice che c'e' un' altra area pianeggiante con servizi in un villaggio piu' avanti, proseguendo circa quattro chilometri . Inoltre, ci da indicazioni in merito ad una passeggiata di circa due chilometri , da fare con i cani per raggiungere un laghetto e poi le famose cascate del paese, le piu' alte della Germania. Facendo questo giro, involontariamente non paghiamo il biglietto di entrata alle cascate che, usando l'entrata principale, occorrerebbe pagare. Lungo la passeggiata, incontriamo anche un area per le arrampicate sugli alberi dove ci si puo' divertire in sicurezza. Tanti scoiattoli giocano ad arrampicarsi sugli alberi e a saltare di ramo in ramo facendo impazzire la Niky che vorrebbe catturarli ed io, mi spavento, per un piccolo serpente (non so se biscia o vipera ma era piccolo) che mi attraversa il sentiero a mezzo metro. Tornati nella via principale , ormai i negozi sono tutti chiusi e optiamo per spostarci nella area di servizio che ci ha consigliato il signore al parcheggio. Percorsi i pochi chilometri, giungiamo in un luogo decisamente piu' comodo, dove gia' ci sono tre camper di italiani e un paio di tedeschi, sistemati per la notte. Non fa freddo e quindi, scatta l'aperitivo con una birra affumicata che ci serviamo nei nostri nuovi boccali, acquistati a Bamber. Io pero' invece che rilassarmi, comincio a preparare la cena. Questa sera , per onorare il Marocco,mangeremo tajine di verdure , cosi' usiamo i pomodori e i peperoni che, cominciavano a dare segni di "insofferenza" nel frigo, da piu' di una settimana!
Buona serata a tutti !

Luoghi di interesse: Villingen: centro, Schwenningen: museo orologi, Triberg: cascate
Percorso in sintesi: da Tubingen autostrada verso sud , uscita Villingen -Schwenningen, a seguire strada E531 fino a Triberg
Condizione delle strade:ottima con indicazioni, campagna inizialmente e a seguire montagna
Stazioni di servizio (carburante, acqua, gas): buona
Reperibilita' servizi (bar, ristoranti, camping):buona in triberg vari posti e a Schonach area con servizi
Indirizzi utili:



- Posted using BlogPress from my iPad

Nessun commento:

Posta un commento