mercoledì 27 gennaio 2016

Paleokastritsa

Data: 27 gennaio 2016
Luogo di partenza: corfu citta'
Luoghi intermedi:
Luogo di arrivo: Paleokastritsa
Km percorsi: Km 14
Spesa giornaliera: -
Way points: sosta notte ( Paleokastritsa): N 39 40,335 E 19 42,056

Resoconto
Questa mattina , al risveglio, ci siamo spostati di una quindicina di chilometri, verso nord est a Paleokastritsa, una famosa e molto bella localita' balneare che avevamo perlustrato ieri, per essere sicuri che il percorso fosse agibile dal truck. Oggi e' una giornata di lavori "meccanici". Davide deve cambiare le pastiglie dei freni del quad per ultimare il lavoro di ripristino del mezzo , iniziato ieri dal meccanico , con la sostituzione del variatore. E' una discreta giornata: sole, un po' di nuvole ma c'e' vento. Ci sistemiamo in un parcheggio asfaltato affacciato su una piccola spiaggia , all'inizio della salita verso il monastero di Paleokastritsa. Come gia' scritto ieri, qui sembra di essere in un paese abbandonato : posso affermare che non c'e' neppure un cane ! ( non ne ho visti in giro !). Mentre Davide lavora sul quad io, prima con Hogan e poi con la Niky , faccio giri a piedi per vedere la baia. C'e' un piccolo porto, diversi ristoranti ed alberghi e anche una costruzione fatiscente , che doveva essere un ristorante, una volta, che mi diverto a perlustrare con la Niky , avendo trovato una via di accesso con una scala , fino alla spiaggia di pertinenza. Il pranzo prevede una insalata di funghi e parmigiano e, dopo mangiato mi dedico a scrivere il diario di ieri , a mettere wp sulla cartina e a scrivere , giusto ora, il Diario odierno (dopo aver letto un po' di notizie su fb). Non abbiamo una connessione veloce ma abbiamo trovato un wi fi gratuito , captato grazie alla nostra antenna, che ci permette di pubblicare. La giornata e' trascorsa tranquilla e veloce e , nelle prime ore del pomeriggio, il cielo si e' fatto grigio scuro con la minaccia di pioggia. Fortunatamente il vento ha scacciato le nubi e abbiamo continuato a godere della luce del sole che sta calando, proprio ora, sul mare, davanti alla piccola baia dove ci siamo parcheggiati . Oggi nessun giretto ma domani, sempre che il tempo rimanga bello, faremo un itinerario con il quad verso nord , direzione Sidari per poi percorrere le strade costiere alla ricerca di qualche "luogo incantato". Buona serata!


Luoghi di interesse: baia Paleokastritsa
Percorso in sintesi:
Condizione delle strade:
Stazioni di servizio (carburante, acqua, gas):assenti
Reperibilita' servizi (bar, ristoranti, camping): sosta selvaggia in parcheggio asfaltata su spiaggia
Indirizzi utili:



- Posted using BlogPress from my iPad

Nessun commento:

Posta un commento