domenica 8 gennaio 2017

Salin du giraud - st. Raphael- Albenga

Data: 7 -8 gennaio 2017
Luogo di partenza: salin du giraud
Luoghi intermedi: -
Luogo di arrivo: St. Raphael - Albenga
Km percorsi: Km 211+ km 191
Spesa giornaliera: € 30,00 + 363,82
Way points: traghetto camargue: N 43 25,069 E 4 44,510
Area sosta ( st. Raphael): N 43 24,905 E 6 46,740

Resoconto
Due giorni di trasferimento, che riporto nello stesso diario perche' non ho molto da raccontare.
Dispiace sempre quando si va via da un bel posto; un luogo dove, la natura, ti trasmette serenita' e vitalita' allo stesso modo ; un paesaggio favoloso, reso vivace dalle onde del mare e dal volo di splendidi uccelli, ma senza rumori, perche' noi siamo gli unici "ospiti" motorizzati. La spiaggia delle Saline du Giraud e' veramente un luogo incantevole ma, dobbiamo dirigerci verso l'italia e quindi, fissiamo la nostra tappa intermedia in costa azzurra, a st. raphael , pochi chilometri dalla meglio conosciuta e mondana st. tropez.
Alla partenza, per passare da una parte all'altra della costa , al fine di non dover tornare verso Aix , prendiamo una rapida chiatta nel paese che, in pochissimi minuti, ci fa attraversare il lembo di mare che si insinua lungo un canale.
Presa l'autostrada, senza intoppi, ci dirigiamo alla nostra meta serale, dove giungiamo, verso le 16. Non ricordavo che, dall'autostrada al parcheggio sul mare, ci fossero strade cosi' strette : girare con HungryWheels nei centri cittadini della costa e' sempre un po' preoccupante, viste le strade strette che qui, cominciano anche ad essere un po' trafficate , specialmente nei we. Parcheggiati vicino al porto, siamo andati a fare la passeggiata lungomare con i pelosi , fino in centro e ritorno e poi, ci siamo goduti il meritato riposo .
Questa mattina , dovendo fare gasolio che, in Francia, risulta sempre piu conveniente , anche se non di moltissimo, percorriamo un pezzo di strada sulla costa che collega st. Raphael a Cannes. Si tratta di un meraviglioso tratto , caratterizzato da una montagna rossa, come cornice . Si tratta della corniche du Esterel : mare azzurro cristallino e case bellissime . Peccato che oggi sia domenica e , tutto il popolo dei ciclisti, abbia deciso, visto la giornata soleggiata, di uscire a fare un po' di pedalate. Non vi dico, lungo questa strada stretta ad una corsia per senso di marcia , a strapiombo sul mare, cosa non e' trovarsi, il solito gruppo di ciclisti, che invece di procedere in fila indiana, pedalano accoppiati o anche, in tre per volta. Curva dopo curva, non sai se ti trovi la sorpresa del gruppetto domenicale e , dall'altra parte, magari un bel bilico! Va beh , alla fine , arriviamo al distributore e poi all'autostrada, senza problemi. Ed eccoci qui, dopo un paio d'ore, di nuovo nella nostra bella patria, con tanta voglia di ripartire, appena possibile . Per il momento vi salutiamo.
Mi auguro che , i nostri resoconti, vi possano essere stati utili o , perlomeno, vi abbiano portato, con l'immaginazione, insieme a noi.
Al prossimo viaggio e ai prossimi resoconti !

Luoghi di interesse: Camargue , St. Raphael, cornice di Esterel
Percorso in sintesi: passati sulla sponda opposta con il traghetto preso a salin di giraud abbiamo seguito per Aix poi presa autostrada A8
Condizione delle strade: buone il traghetto €5 tempo 5 minuti
Stazioni di servizio (carburante, acqua, gas): buono
Reperibilita' servizi (bar, ristoranti, camping): sosta notte in parcheggio autorizzato sul mare
Indirizzi utili:


















































- Posted using BlogPress from my iPad



Nessun commento:

Posta un commento