sabato 1 luglio 2017

Arras - Cassel - Gravelines

Data: 1 luglio 2017
Luogo di partenza: #Arras
Luoghi intermedi: #Cassel
Luogo di arrivo: #Gravelines
Km percorsi: Km 138
Spesa giornaliera: € 7,00
Way points: sosta notte ( gravelines lago): N50 59,455 E 2 02,939
Cassel : N 50 48,168 E 2 28,955
Resoconto
Eccoci al mare ! Oggi ci siamo spostati verso nord con l'intento di arrivare sulla costa. Fatta una tappa a Cassel per il pranzo, abbiamo parcheggiato limitrofi al centro e dopo uno spuntino abbiamo passeggiato nei giardini della citta' per andare a vedere un vecchio mulino, uno dei pochi rimasti dei 2000 presenti nel XVI sec. , nella zona. La statua del comandante Foch, eroe della prima guerra, si erge vicina al mulino. Anche qui l'architettura degli edifici riporta alla tipologia fiamminga ma , nonostante sia carino, il paese non e' imperdibile. Forse il museo delle Fiandre presente in centro doveva essere interessante ma noi abbiamo preferito proseguire verso il mare e rinunciare alla visita. Arrivarti sulla costa abbiamo proseguito verso ovest fino ad arrivare ad un gradevole paesino , Gravelines, dal perimetro a stella, circondato da un canale . Proseguito per qualche chilometro abbiamo fermato il truck vicino ad un laghetto poiche' , davanti al parcheggio per la spiaggia c'e' una sbarra che limita l'accesso in base all'altezza. Passeggiatina e bagnetto dei cani nel laghetto e poi, con il quad facciamo un giro per cercare qualche accesso al mare dove poterci fermare, tornando indietro sulla nostra traccia fino a Gravelines. Guardando sulle mappe satellitari individuiamo una strada che potrebbe essere percorribile ma, rimandiamo a domani la perlustrazione e ci dedichiamo alla cena . Buona serata!


Luoghi di interesse: cassel mulino, gravellines arsenal
Percorso in sintesi: Statali verso nord
Condizione delle strade: Buona
Stazioni di servizio (carburante, acqua, gas): Buone
Reperibilita' servizi (bar, ristoranti, camping): Sosta libera vicino a laghetto
Indirizzi utili: A



- Posted using BlogPress from my iPad

Nessun commento:

Posta un commento