mercoledì 19 luglio 2017

Caen - Lagrune sur mer

Data: 18 luglio 2017
Luogo di partenza: #Caen
Luoghi intermedi: #Lion sur mer
Luogo di arrivo: #Lagrune sur mer
Km percorsi: Km 29
Spesa giornaliera: € 12,70
Way points: sosta notte (lagrune sur mer): N 49 19,416 E 0 21,836

Resoconto
Oggi, abbiamo effettuato la visita del centro della citta'. Ci siamo recati al castello, o quel poco che ne rimane, apprezzando piu' le mura che, restaurate , offrono uno scenario suggestivo. E' possibile salire su una torretta ed osservare la citta' dall'alto . All'interno delle mura si trovano anche due musei , uno di arte e l'altro sugli usi e costumi della Normandia ma, essendo l'ora di pranzo , abbiamo trovato il tourist office, dove vendono i biglietti, chiuso. Usciti dalla cerchia delle mura, ci siamo recati con il quad , vista la calura di oggi, all'abbazia degli uomini ; oggigiorno viene utilizzata come uffici del comune . E' possibile effettuare una visita guidata di alcune parti dell'edificio e decidiamo di prendere parte ad una di queste visite, in inglese, visto che sta per iniziare proprio quando arriviamo sul posto. Una ragazza americana, con un accento biascicato e non perfettamente comprensibile, ci spiega che l'abbazia fu voluta da Guglielmo in conquistatore ; ci informa della sua volonta' di prendere in moglie una cugina e del divieto, al matrimonio, del papa dell'epoca. Ci spiega che, la chiesa, risale al XI secolo , in stile romanico ma le guglie delle due torri sono del XIII , in uno stile piu' simile al gotico mentre, la parte centrale della chiesa , e' stata rifatta nel XVI secolo. L'abbazia e le sale che ci mostra in seguito , sono state rimaneggiate nel XVIII secolo. Tutte le stanze che visitiamo, sono completamente rivestite, sulle pareti , da legno intarsiato, scelta effettuata per ragioni estetiche ma anche di isolamento termico , visto che non esistevano sistemi di riscaldamento. L'abbazia in passato, fu abitata dai monaci ed utilizzata in seguito, come scuola, ospedale, in tempo di guerra e infine , negli anni sessanta , e' divenuta sede del comune di Caen. Ci viene mostrata quella che era la sala del confessionale dei monaci, poi divenuta chiesa per gli studenti ed ora utilizzata per i matrimoni; la sagrestia con gli ornamenti dei preti; la scala che porta agli uffici ai piani superiori , aggiunta in seguito alla costruzione dell'edificio, e la sala dove venivano consumati i pasti , sia dai monaci che dagli studenti, poi usata come ricovero dei feriti di guerra. La visita richiede circa un'ora e mezza ed il fatto di essere stati solo in 4 ad effettuarla , ha reso tutto molto piu' tranquillo e piacevole. Terminata la parte guidata , siamo entrati nella chiesa vera e propria ,quella dell'XI secolo , a dare una occhiata. Siamo, alla fine, rientrati al parcheggio del memoriale , dove abbiamo trascorso la notte , tralasciando di visitare l'abbazia delle donne, che si trova in una altra parte della citta' : per oggi eravamo soddisfatti delle visite ed era troppo chiedere a Davide di sorbirsi altre spiegazioni! Dopo pranzo decidiamo di muoverci verso la costa e di andare a dormire presso un'area sosta sulla spiaggia, a Lion beach. Giunti sul posto pero' , abbiamo riscontrato difficolta' nel raggiungere il luogo , a causa di strade strette e soprattutto, dopo essere andati a dare una occhiata a piedi, abbiamo constatato che era piena. Abbiamo quindi proseguito per qualche chilometro verso un'altra area sosta ma, ci siamo fermati in un parcheggio lungo la strada, che era ideale per le nostre dimensioni. Essendo meta' pomeriggio , abbiamo portato i pelosi a fare una camminata lungo la passeggiata della spiaggia . Tante cabine in legno dipinte di bianco , un po' in cattivo stato , incorniciavano la passeggiata, leggermente rialzata rispetto all'arenile. L'accesso ai cani in spiaggia , non e' consentito , quindi ritorniamo verso il truck. Oggi ha fatto molto caldo ma, verso sera, la calura ha lasciato il posto ad una forte umidita' e ad un calo delle temperature. Ceniamo con un una cotoletta con prosciutto e formaggio e poi un po' di tv, prima di fare la nanna.

Luoghi di interesse: caen abbazia degli uomini
Percorso in sintesi: Strada statale verso nord
Condizione delle strade: buone
Stazioni di servizio (carburante, acqua, gas): Scarse
Reperibilita' servizi (bar, ristoranti, camping): Sosta selvaggia lungo la strada ; nelle aree sosta non ci stiamo
Indirizzi utili: A



- Posted using BlogPress from my iPad

Nessun commento:

Posta un commento