domenica 9 luglio 2017

St Valery - Le Crotoy - Cayeux

Data: 9 luglio 2017
Luogo di partenza: St Valery sur mer
Luoghi intermedi: Le Crotoy
Luogo di arrivo: Cayeux sur Mer
Km percorsi: Km 10
Spesa giornaliera: € -
Way points: sosta notte (crayeux): N50 12,877 E 1 33,199

Resoconto
Questa mattina, preso il quad, dopo aver fatto colazione, siamo andati a visitare il paese dirimpettaio: Le Crotoy. Carino tanto quanto St Valery, si affaccia sulla stessa baia ( di Somme) e presenta gli stessi fenomeni di bassa e alta marea. Anche qui belle case ristrutturate si affacciano sul lungo mare pedonale ed essendo domenica , vi si svolge un mercato di prodotti tipici. Lungo la strada interna con i negozi, notiamo che in diverse pasticcerie offrono il Pain Dore' , spacciandolo per prodotto tipico regionale , quando non si tratta altro che del nostro Pandoro veronese ! Fatto un giro per la strada principale, rientriamo a St Valery e , anche in questo paese, percorriamo la strada con il mercato di bancarelle che vendono prodotti tipici e vestiario. Acquisto due camicette in lino, di quelle che "coprono la pancia e il culo" come dice mio marito, visto che si fa fatica a dimagrire ! Tornati al campeggio verso le 13,30 mangiamo una pasta, facciamo lo scarico e il carico e verso le 16 ( dobbiamo uscire entro le 16,40 per non pagare oltre le 24h) partiamo per la tappa giornaliera , Cayeux , una cittadina vicinissima dove si trova un'area sosta senza servizi sulla spiaggia dove si riposano le foche.
Al nostro arrivo, l'area e' ancora affollata, quindi lasciamo HungryWheels sulla strada e andiamo a fare una lunga passeggiata con i cani sulla spiaggia. Si tratta di un ambiente naturale particolarissimo. Il mare non riusciamo neppure a vederlo tanto; si e' ritirato e la spiaggia di sabbia e ciottoli ha zone bagnate ed altre di sabbia asciutta che, in alcuni tratti , si presenta liscia e "borotalcosa" mentre in altri, e' compatta , fradicia ed ondulata. Ci sono molti uccelli e vediamo le foche in lontananza, dove non si riesce ad arrivare perche' stanno su una banchina di sabbia, circondata dall'acqua. Odino e' euforico e vuole correre e giocare , la Niky piu' tranquilla, cammina con me al guinzaglio. Non ci fidiamo a lasciarli senza guinzaglio perche' ci sono altri cani e Odino non risponde ancora a sufficienza. Lo lasciamo sguazzare nell'acqua ma sempre legato; la Niky puccia i zampini ma non si immerge completamente. Rientriamo dopo aver lungamente passeggiato nella baia , prima che il mare riconquisti il suo territorio. Al rientro, l'area di sosta si e' liberata ( tornano tutti a casa dopo il we) e quindi prendiamo posto . Doccia ai cani e poi, meritato relax !
Sono le 19 e....Non so ancora cosa preparare per cena!
Buona settimana .

Luoghi di interesse: Spiaggia Crayeux ( marea)
Percorso in sintesi: strada statale
Condizione delle strade: buone
Stazioni di servizio (carburante, acqua, gas): Buone
Reperibilita' servizi (bar, ristoranti, camping): Area sosta gratuita no servizi sulla spiaggia
Indirizzi utili: A



- Posted using BlogPress from my iPad

Nessun commento:

Posta un commento